Covid-19, superamento della fase emergenziale – Decreto Legge

È stato approvato dal Consiglio dei Ministri un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti per il superamento della fase emergenziale e delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, alla luce della cessazione dello stato di emergenza prevista per il 31 marzo 2022.

Il decreto ha lo scopo di delineare il percorso da attuare per il graduale ritorno all’ordinarietà improntato su:
  • fine del sistema delle zone colorate;
  • graduale superamento del Green Pass;
  • eliminazione delle quarantene precauzionali.
Resta l’obbligo delle mascherine ffp2 fino al 30 aprile, negli ambienti al chiuso quali i mezzi di trasporto e i luoghi dove si tengono spettacoli aperti al pubblico. Nei luoghi di lavoro sarà invece sufficiente indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

Dal 1° aprile 2022 sarà possibile per tutti, compresi i soggetti over 50, accedere ai luoghi di lavoro possedendo il cd. Green Pass Base per il quale dal 1° maggio sarà eliminato l’obbligo.

Fino al 31 dicembre 2022 resta invece l’obbligo vaccinale con la sospensione dal lavoro per gli esercenti le professioni sanitarie e i lavoratori negli ospedali e nelle RSA.
Condividi questa pagina sui social:
Cerca tra le nostre offerte di lavoro quella più adatta al tuo profilo professionale.
Candidati on-line e tieni sotto controllo le tue candidature all'interno della tua area riservata.
Soluzioni aziendali flessibili e trasparenti Gestione innovativa risorse umane Outplacement: professionalità e problem solving Formazione multidisciplinare Personale qualificato Servizi in house rapidi, trasparenti e integrati.
Condividi questa pagina sui social: